Edilizia Privata - Urbanistica - Ricostruzione - Comune di San Prospero

Il Comune | Area tecnica | Edilizia Privata - Urbanistica - Ricostruzione - Comune di San Prospero

EDILIZIA PRIVATA - URBANISTICA - RICOSTRUZIONE

Responsabile del Settore Ferrarini Arch. Paolo
Responsabile del Servizio

Ferrarini Arch. Paolo  - 059 / 809732 - paolo.ferrarini@comune.sanprospero.mo.it

Referenti Urbanistica - Edilizia Privata

Ing. Vincenzo Vatiero - 059809736 vincenzo.vatiero@unioneareanord.mo.it

Elena Vaccari  - 059 / 809720 - elena.vaccari@comune.sanprospero.mo.it

Geom. Davide Vasini  - 059 / 809728 - mude2sanprospero@unioneareanord.mo.it

Referenti Ricostruzione

Arch. Savino Tannoia - 059 / 809731
Arch. Vittorio Cugola  - 059 / 809742
email: mude1sanprospero@unioneareanord.mo.it

 

Altra email: tecnico@comune.sanprospero.mo.it

Orari di ricevimento

Lunedì, mercoledì e giovedì dalle ore 08.30 alle ore 12.30
Sabato dalle ore 09.00 alle ore 12.00

 

COMPETENZE EDILIZIA PRIVATA

Il servizio effettua l'istruttoria delle istanze presentate dai soggetti privati in merito alla realizzazione di lavori da eseguirsi su immobili di proprietà.

Le attività edilizie, in relazione all'entità e alle caratteristiche dei lavori da eseguire, sono soggette a titolo abilitativo: Segnalazione Certificata di Inizio Attività (S.C.I.A.), Permesso Di Costruire (P.D.C.), oltre alla Comunicazione Inizio Lavori (C.I.L.A.) 

La realizzazione di interventi edilizi è subordinata, salvi i casi di esonero, alla corresponsione del contributo di costruzione.

COMPETENZE RICOSTRUZIONE

L'ufficio Ricostruzione effettua la verifica della completezza e della regolarità della modulistica e degli elaborati grafici del progetto esecutivo depositato sulla piattaforma MUDE con la richiesta di contributo così come definiti dalle Linee Guida relative all'applicazione delle ordinanze commissariali n. 29, 51 e 86 del 2012 e s.m.i. allegate al Decreto n. 2562 del 22.12.2014 e s.m.i.

COMMISSIONE PER LA QUALITà ARCHITETTONICA ED IL PAESAGGIO 

Con Delibera di Giunta Comunale n. 63 del 02.07.2019 è stata nominata la nuova Commissione per la Qualità Architettonica ed il Paesaggio per il triennio 2019 - 2022.

Fanno parte della sopracitata Commissione i seguenti tecnici:

  • Arch. EMMA FRANCIA

  • Dr. Agr. LUCA ROSSI

  • Arch. ROBERTO BERGAMINI

  • Arch. ALFREDO ANTONIO MAZZUCCA

  • Arch. FEDERICA GOZZI

  • Arch. ALESSANDRO CABRINI 

 

VERBALI

 

PIANO REGOLATORE GENERALE (p.R.G.) 

Il Piano Regolatore Generale (P.R.G.) è lo strumento urbanistico obbligatorio riguardante il territorio comunale nella sua interezza. Suo scopo è regolarizzare e coordinare gli interventi edilizi secondo principi di corretta funzionalità e qualità formale e obiettivi di sviluppo organico.

La sua cartografia permette di individuare gli interventi ammissibili sull'edificio che interessa, grazie anche alla predisposizione di Norme Tecniche di attuazione di supporto alla stessa.

In parole più semplici il P.R.G. è una radiografia del tessuto comunale che individua tramite colorazioni, retinature, zonizzazioni ecc., la "cura" applicabile.

 

Elaborati del P.R.G.

coordinato con le Varianti Specifiche (ultima Variante approvata: "settembre 2018") e il Piano della Ricostruzione e Variante al Piano della Ricostruzione approvata con Delibera di Consiglio Comunale n. 45 del 31.07.2019.

 

Tavole P.R.G. al 5000 

 

 

Tavole P.R.G. al 2000 

 

 

Tavole P.R.G. al 10000

 

 

VARIANTE (IN ADOZIONE) SPECIFICA AL P.R.G. - GENNAIO 2020  - ELIMINAZIONE VARIANTE ALLA SS12 -

Tempistiche della Variante Specifica al PRG - Gennaio 2020:

19.02.2020 Pubblicazione all'Albo Pretorio e contestuale Deposito del Piano

10.06.2020 Terrmine del Deposito (termini prorogati ai sensi dell'art. 37 del D.L. 23/2020 (misure urgenti causa Covid-19)

10.07.2020 Termine per le Osservazioni al Piano

Delibera di adozione n. 7 del 29.01.2020

Relazione Illustrativa

PRG vigente - Stralcio

PRG variante - Stralcio

VAS

Regolamento Edilizio

Scarica qui il Regolamento Edilizio Comunale

 

Zonizzazione Acustica

Scarica qui la tavola relativa alla Zonizzazione Acustica

 

 

mODULISTICA per istanze e richieste autorizzazioni

MODULISTICA EDILIZIA UNIFICATA RER

Tramite la MODULISTICA EDILIZIA UNIFICATA RER è possibile presentare i seguenti procedimenti edilizi:

- Permesso di Costruire - P.d.C. - (Mod. 1 e 2);

- Segnalazione Certificata di Inizio Attività - S.C.I.A. - (Mod. 1 e 2);

- Comunicazione Inizio Lavori Asseverata - C.I.L.A. - (Mod. 1 e 2);

- Conferenza dei Servizi - C.d.S. - (Mod. 1 e 2);

- Segnalazione Certificata di Conformità Edilizia ed Agibilità - S.C.E.A. - (Mod. 3 e 4);

- Fine Lavori C.I.L.A. - (Mod. 5);

- Counicazione opere temporanee o stagionali - (Mod. 6);

- Comunicazione accatastamento da rurale ad urbano - (Mod. 7).

 

Le pratiche edilizie dovranno essere presentate tramite:

- SUAP (tramite Accesso Unitario) per le attività produttive;

- direttamente presso il Comune di San Prospero per tutti gli altri interventi (tramite PEC con firma digitale o in cartaceo).

 

Altra modulistica

 

SISMICA - MODULISTICA UNIFICATA REGIONALE (M.U.R.)

Le istanze di autorizzazione sismica ed i depositi strutturali devono essere presentati presso il Comune di San Prospero (o SUAPER per le attività produttive)

Il Comune di San Prospero successivamente si avvale del Servizio Struttura Tecnica Sismica dell’Unione Comuni Modenesi Area Nord (UCMAN) per il rilascio delle autorizzazioni sismiche od il controllo sistematico o a campione dei depositi strutturali.

Il rimborso forfettario deve essere versato alla Struttura Tecnica Sismica dell'Unione.

La pagina Servizio Struttura Tecnica Sismica dell'UCMAN riporta contatti, informazioni per il procedimento, indicazioni in merito al versamento del rimborso forfettario, eventuale richiesta di rimborso, ecc....

 

AUTORIZZAZIONE PAESAGGISTICA

 

 

IMPIANTI PUBBLICITARI

     Link al sito Anas per scaricare la modulistica per la

 

 

RICHIESTE AUTORIZZAZIONI, ACCESSI AGLI ATTI, CERTIFICATI ED ATTESTAZIONI

Richiesta autorizzazione occupazione di suolo pubblico

Richiesta di autorizzazione per esposizione cartello segnaletico passo carrabile

Richiesta accesso agli atti

Richiesta Certificato Destinazione Urbanistica (C.D.U.)

Richiesta attestazione idoneità alloggio

 

 

CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE

La Delibera di Consiglio Comunale n. 53 del 17.09.2019 "Disciplina del contributo di costruzione in recepimento della DAL 186/2018", ed in particolare l' Allegato 2 alla delibera stessa, determina le nuove modalità procedurali per il calcolo del contributo di costruzione costituito da: Oneri di urbanizzazione U1 e U2, Quota del Costo di Costruzione, Contributo Straordinario, Contributo D e S.

E' possibile scaricare di seguito l' "Allegato 2" della Delibera C.C. n. 53/2019, necessario per la determinazione del contributo di costruzione.

Allegato 2 alla Delibera di Consiglio Comunale n. 53 del 17.09.2019

 

Moduli .xlsx per la determinazione del contributo di costruzione:

  • Oneri di Urbanizzazione U1 e U2 (comprende tabella parametrica III Classe e modulo di autocalcolo)
  • QCC per ZONA OMI (CAPOLUOGO), Modulo per l'autocalcolo della quota costo di costruzione, da utilizzare per gli interventi nelle zone ove sono presenti i Valori OMI forniti dalla Banca Dati OMI dell'Agenzia delle Entrate. Attualmente a San Prospero sono presenti solo quelli del centro abitato del capoluogo (Scarica qui la Scheda OMI residenziale del capoluogo e la Scheda OMI commerciale del capoluogo). Il valore A necessario per il calcolo del QCC è già indicato nella tabella presente nella scheda, da selezionare in base alla tipologia di immobile oggetto di intervento.

Il foglio di calcolo comprende 4 schede:

  • Scheda A - RESIDENZIALE - Calcolo QCC per interventi di Nuova Costruzione e per interventi di Ristrutturazione tramite Demolizione e Ricostruzione

  • Scheda B - RESIDENZIALE - Calcolo QCC per interventi su edifici esistenti

  • Scheda C - COMMERCIALE - TURISTICO RICETTIVO - DIREZIONALE O FORNITRICE DI SERVIZIO DI CARATTERE NON ARTIGIANALE - Calcolo QCC per interventi di Nuova Costruzione e per interventi di Ristrutturazione tramite Demolizione e Ricostruzione

  • Scheda D - COMMERCIALE - TURISTICO RICETTIVO - DIREZIONALE O FORNITRICE DI SERVIZIO DI CARATTERE NON ARTIGIANALE - Calcolo QCC per interventi su edifici esistenti

 

Il foglio di calcolo comprende 4 schede:

  • Scheda A - RESIDENZIALE - Calcolo QCC per interventi di Nuova Costruzione e per interventi di Ristrutturazione tramite Demolizione e Ricostruzione

  • Scheda B - RESIDENZIALE - Calcolo QCC per interventi su edifici esistenti

  • Scheda C - COMMERCIALE - TURISTICO RICETTIVO - DIREZIONALE O FORNITRICE DI SERVIZIO DI CARATTERE NON ARTIGIANALE - Calcolo QCC per interventi di Nuova Costruzione e per interventi di Ristrutturazione tramite Demolizione e Ricostruzione

  • Scheda D - COMMERCIALE - TURISTICO RICETTIVO - DIREZIONALE O FORNITRICE DI SERVIZIO DI CARATTERE NON ARTIGIANALE - Calcolo QCC per interventi su edifici esistenti

 

 

Il pagamento del contributo di costruzione deve essere effettuato tramite bonifico bancario al seguente codice IBAN: IT90R0503467001000000004621, indicando nella causale "ONERI + tipo di pratica (pdc/scia) + nome del titolare della pratica edilizia".

 

DIRITTI DI SEGRETERIA

Il pagamento dei diritti di segreteria può essere effettuato in contanti presso l'Ufficio Edilizia Privata e Urbanistica oppure tramite bonifico bancario sul seguente codice IBAN: IT90R0503467001000000004621, indicando nella causale il tipo di pratica a cui si fa riferimento (CDU / PDC / SCIA / CCEA etc...) e le generalità del titolare della pratica a cui si fa riferimento.

Tabella diritti di segreteria

 

ISTAT

La compilazione dei modelli (nuova costruzione/ampliamento residenziali/non residenziale) dovrà essere effettuala on line tramite portale ISTAT.

 

 

 

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (206 valutazioni)

Edilizia Privata - Urbanistica - Ricostruzione