ITALIA GIOCA, IL GRANDE EVENTO COINVOLGE ANCHE I COMMERCIANTI DI SAN PROSPERO - Comune di San Prospero

archivio notizie - Comune di San Prospero

ITALIA GIOCA, IL GRANDE EVENTO COINVOLGE ANCHE I COMMERCIANTI DI SAN PROSPERO

 
ITALIA GIOCA, IL GRANDE EVENTO COINVOLGE ANCHE I COMMERCIANTI DI SAN PROSPERO

San Prospero si prepara ad accogliere la sesta edizione di Italia Gioca, importante manifestazione ispirata a "Giochi senza frontiere", in onda sulla Rai fino agli anni '90. Quest'anno il tema portante dell'evento sarà la "Favola", termine che richiama i racconti, che faranno da filo conduttore a tutta l'iniziativa, ma anche il nome della mortadella "Favola", specialità prodotta dal Salumificio Mec Palmieri, una delle aziende più prestigiose del territorio. A ciascuna delle 14 squadre che parteciperanno a questa edizione di Italia Gioca infatti è stata abbinata una favola. Anche i commercianti sanprosperesi saranno coinvolti nell'iniziativa: ciascuna delle 14 attività commerciali che aderiscono alla manifestazione è associata ad una squadra. Ogni negoziante ornerà la sua vetrina in base alla favola abbinata alla propria squadra. A seguire elenchiamo le squadre, i negozi associati e la relativa favola:

 

Dalmine - L'Arca di Sansone negozio di animali (La carica dei 101)

Pescopagano - Caseificio 4 Madonne (La Bella e la Bestia)

Val Cosa, Val Meduna - Barbara Ferrari (Gli aristogatti)

Cagliari - Bar Marilyn (Robin Hood)

Terracina - Manu Taglie Forti (Cappuccetto rosso)

Saviano - Al Furner (Il mago di Oz)

Moconesi - Bar Max (Peter Pan)

Parma - La Maison del Tessuto (Alice nel paese delle meraviglie)

Firmo - Jovanka abbigliamento (Cenerentola)

Pescara - Pizzirani arredamenti (Pinocchio)

Valdarno - Conad (I tre porcellini)

Verbania - Artioli profumeria/Sm riparazioni elettrodomestici (Il libro della giungla)

Cartignano - Nuova Ottica (Biancaneve e i 7 nani)

San Prospero - Polivalente (Il re leone)

 

Sabato 2 luglio alle 9.30 le squadre sfileranno in paese per visitare i negozi, donare ai commercianti una maglietta autografata della squadra e recuperare i cartelli con i nomi della propria città. Il percorso si concluderà alla Foresteria Cavicchioli, dove si terrà un incontro con le autorità.


Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (263 valutazioni)